News

Studio paese estero liceo

Borse di studio per trascorrere un anno all’estero al liceo

Trascorrere un anno all’estero con le borse di studio INPS

Trascorrere un anno di studio all’estero è un’esperienza che molti ragazzi sognano, è utile perché si può imparare meglio una nuova lingua, dare un nuovo sprint allo spirito scolastico e si è a contatto con una nuova cultura in una nuova nazione.

Molte volte il prezzo può bloccare questo sogno ad alcuni ragazzi. Non c’è più da preoccuparsi di questo, fino al 20 novembre si può partecipare al programma Itaca, un bando erogato dall’INPS che assegna borse di studio ai figli di pensionati o dipendenti pubblici che voglio frequentare un anno scolastico in una realtà estera.  Per poter accedere a questa borsa di studio sono necessari dei requisiti di ammissione, vediamo quali sono.

Requisiti per la borsa di studio Itaca:

  • Non essere in ritardo nella carriera scolastica più di un anno
  • Non aver contratto debiti formativi nell’anno 2017/2018.
  • I vincitori verranno selezionati tenendo conto della media scolastica e della situazione economica della famiglia.

La domanda per la borsa di studio va presentata sul sito inps.it, potrà essere inoltrata dal giorno 16 ottobre fino alle ore 12:00 del giorno 20 novembre. Entro il 15 gennaio verranno comunicati i vincitori delle 1500 borse di studio create ad hoc per poter ricoprire un trimestre, un semestre o un anno intero in una scuola all’estero, in un paese Europeo o Extraeuropeo. Il contributo erogato va da un minimo di 6000€ fino ad un massimo di 15.000€ per poter far frequentare un intero anno scolastico fuori dall’Europa. Questi contributi sono calcolati, in percentuale, sull’ISEE della famiglia.

Gent.me Famiglie,

in ottemperanza all’ordinanza n. 623 art. 5 lettera C di Regione Lombardia, da lunedì 26 p.v. fino al 15 novembre compreso, salvo ulteriori indicazioni, le lezioni si svolgeranno in modalità a distanza (DID), utilizzando la piattaforma Google Calendar per la pianificazione e Google Meet per le videolezioni. Compiti ed eventuale materiale didattico verranno inviati tramite Skype o Edmodo.

La partecipazione alle lezioni è obbligatoria e seguirà il seguente orario: lunedì – venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 14:50.

Le assenze verranno puntualmente segnalate dalla segreteria didattica.

Cordiali saluti.

Il Dirigente scolastico

F. Brandinali