News

Quattro metodi per ripassare prima della maturità

L’esame di maturità è sicuramente il più sentito dagli studenti appena divenuti maggiorenni. I giorni precedenti sono però ancora più complicati, dato che ogni scelta può risultare fondamentale per la riuscita o meno delle tre prove scritte e dell’orale. I professori descrivono quattro semplici metodi per migliorare il proprio ripasso prima dei fatidici giorni che conducono verso l’Università o la vita lavorativa. Vediamo quali sono.

1. Creare una tesina senza argomenti pericolosi

Una buona tesina può rappresentare un viatico perfetto per tutta la prova orale. È necessario prestare la massima attenzione ai collegamenti ed evitare tematiche che possono comportare seri rischi per la buona riuscita dell’esame. I professori più severi potrebbero fare domande sugli argomenti degli anni precedenti. Di conseguenza, bisogna avere una profonda conoscenza di tutto ciò che riguarda l’argomento da presentare.

2. Realizzare mappe concettuali

Questo è un sistema ideale per facilitare il compito del ripasso. Una mappa consente la visione rapida di tutti i concetti più rilevanti, senza la necessità di dover ripetere tutto a memoria. Un rimedio che prepara al meglio per la terza prova.

3. Dare un’occhiata alle tracce degli anni precedenti

In questo modo ci si può sentire davvero pronti per la prima e la seconda prova. Basta fare una bella ricerca sul Web per facilitare sensibilmente le cose e comprendere fino in fondo il compito al quale ci si sta per apprestare.

4. Fare riassunti coincisi e ripetere ad alta voce

Non bisogna affidarsi ai Bignami e ai manuali che pretendono di riassumere tutto in poche righe. È preferibile invece realizzare da sé i riassunti utilizzando la nobile arte della scrittura, molto trascurata nel corso degli ultimi anni. Quindi, si procede ad un ripasso rigorosamente ad alta voce per memorizzare in maniera efficace le tematiche.

Un corretto esame di Maturità può essere portato a termine grazie a Istituto Campania. Si tratta di una scuola privata di Milano che si occupa prettamente di recupero anni scolastici e consente agli studenti in difficoltà di rimettersi in regola.

Gent.me Famiglie,

in ottemperanza all’ordinanza n. 623 art. 5 lettera C di Regione Lombardia, da lunedì 26 p.v. fino al 15 novembre compreso, salvo ulteriori indicazioni, le lezioni si svolgeranno in modalità a distanza (DID), utilizzando la piattaforma Google Calendar per la pianificazione e Google Meet per le videolezioni. Compiti ed eventuale materiale didattico verranno inviati tramite Skype o Edmodo.

La partecipazione alle lezioni è obbligatoria e seguirà il seguente orario: lunedì – venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 14:50.

Le assenze verranno puntualmente segnalate dalla segreteria didattica.

Cordiali saluti.

Il Dirigente scolastico

F. Brandinali