News

Cosa si studia al liceo linguistico

Cosa si studia la liceo linguistico

Pro e contro Liceo linguistico

Il Liceo Linguistico rappresenta una delle opzioni scolastiche superiori più ambite, con un costante aumento delle iscrizioni ogni anno. Questo percorso formativo si presenta come la scelta ideale per coloro che nutrono una genuina curiosità verso culture diverse dalla nostra, per gli amanti dei viaggi e per chi sogna di stabilirsi all’estero per motivi di lavoro. La padronanza della lingua inglese e di altre due lingue straniere si rivela cruciale per chi aspira a frequentare università straniere o intraprendere una carriera internazionale.

Chi sta per intraprendere questo percorso o chi già lo frequenta condivide un’unanime soddisfazione nella scelta della scuola. Essa viene apprezzata in quanto offre opportunità uniche per vivere esperienze straordinarie in giro per il mondo, e presenta diversi vantaggi chiave:

Acquisire la competenza linguistica, con una conoscenza di livello B2 in una lingua straniera e di livello B1 in altre due. Questo significa essere in grado di comunicare fluentemente in ben tre lingue, sia nel contesto lavorativo che nel tempo libero.

La capacità di passare agevolmente da una lingua all’altra, dimostrando flessibilità linguistica.

La possibilità di studiare in lingue diverse dall’italiano, senza che ciò comprometta l’apprendimento. Questa competenza permette inoltre di confrontare l’arte e la cultura di diversi Paesi in maniera approfondita.

La facilità nell’adattarsi a un ambiente multiculturale, sia in ambito professionale che per svago.

L’abilità di condurre conversazioni di rilevanza anche in lingua straniera, dimostrando una competenza avanzata.

La prospettiva di sbocchi professionali in settori solidi e in crescita.

La possibilità di seguire le lezioni online, con tutti i relativi vantaggi in termini di flessibilità temporale e spaziale.

In sintesi, il Liceo Linguistico offre una formazione completa e apre porte a un mondo di opportunità, contribuendo allo sviluppo personale e professionale di chi lo frequenta.

Quali lingue si studiano al liceo linguistico

In linea generale al liceo linguistico, si studiano diverse lingue straniere. Il piano di studi prevede lo studio di tre lingue straniere, solitamente scelte tra una selezione di lingue. Le lingue che si possono studiare al liceo linguistico includono:

Inglese
Spagnolo
Francese
Tedesco
Arabo
Cinese
Ebraico
Giapponese
Russo
Sloveno

In alcuni casi, è possibile trovare licei linguistici che offrono lingue meno comuni come norvegese, hindi, indonesiano, swahili, vietnamita e albanese [source 2]. Tuttavia, le lingue più comunemente insegnate sono quelle elencate sopra. Il liceo linguistico consente agli studenti di approfondire lo studio di queste lingue e delle rispettive culture straniere all’interno del quadro delle tipiche materie liceali [source 6].

Liceo linguistico: materie

Il liceo linguistico ti offrirà l’opportunità di acquisire competenze di grande valore in tutte le discipline, le quali sono distribuite tra il biennio e il triennio. A questo proposito, le materie insegnate presso il liceo linguistico includono le seguenti:

Primo e Secondo Anno (Biennio):

Filosofia: 2 ore a settimana
Fisica: 2 ore a settimana
Lingua e Cultura Latina: 2 ore a settimana
Storia e Geografia: 3 ore a settimana
Lingua e Cultura Straniera 1: 4 ore a settimana
Lingua e Cultura Straniera 2: 3 ore a settimana
Lingua e Cultura Straniera 3: 3 ore a settimana
Lingua e Letteratura Italiana: 4 ore a settimana
Matematica: 3 ore a settimana
Religione Cattolica o Attività Alternative: 1 ora a settimana
Scienze Motorie e Sportive: 2 ore a settimana
Scienze Naturali: 2 ore a settimana
Terzo, Quarto e Quinto Anno (Triennio):

Filosofia: 2 ore a settimana
Fisica: 2 ore a settimana
Lingua e Cultura Straniera 1: 3 ore a settimana
Lingua e Cultura Straniera 2: 4 ore a settimana
Lingua e Cultura Straniera 3: 4 ore a settimana
Lingua e Letteratura Italiana: 4 ore a settimana
Matematica: 2 ore a settimana
Religione Cattolica o Attività Alternative: 1 ora a settimana
Scienze Motorie e Sportive: 2 ore a settimana
Scienze Naturali: 2 ore a settimana
Storia: 3 ore a settimana
Storia dell’Arte: 3 ore a settimana
In totale, durante il biennio, frequenterai 27 ore di lezioni a settimana, mentre nel triennio il carico orario aumenterà a 30 ore a settimana.